Crea sito

Articoli con tag birra in casa

EXPO 2017 un appuntamento importante per gli amanti della birra

Sul sito della Brasseria tutte le info di questa importante manifestazione giunta alla 8a edizione, un momento da segnare in agenda per non dimenticarsene.

Ricordiamo che abbinato alla manifestazione c’è il concorso per Homebrewer più ricco di Italia

Regolamento Concorso HB Wide Open 2017

Tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto per sostenere le mission che da anni la Brasseria Veneta sostiene.
Qui i Birrifici presenti : Birrifici EXPO 2017

Nel cuore e con il cuore della Birra Artigianale, appuntamento a Villorba (TV) il 30/9 e 1-10/2017

Tags: , , , , , , , , , ,

La Blonde la facciamo noi

Avendo un programma dove posso inserire i miei ingredienti e mi calcola tutto la ricetta l’avrei già pronta da eseguire senza preoccuparmi di nulla.

promash

E chi non ha un programmino per fare questo o se non è molto pratico nell’utilizzo di programmi o software dedicati come può fare ?
Prendendo lezioni da Ray Daniels e leggendo il suo libro ecco che tutto diventa facile anche se ci tocca fare qualche piccolo calcolo che alla fine risulta uguale a quello del programmino che fa tutto lui.

ricetta 1

Confrontando le due immagini capiamo che il risultato è lo stesso in termini di ingredienti, ma per fare i calcoli di quel che ci serve ma soprattuto di quanto ci serve, come dicevamo dobbiamo ragionare in termini gi GU = Gravity Units.

ricetta 2

E da questa immagine vediamo che oltre ad avere le percentuali dei nostri malti abbiamo non solo le gravity units (GU) ma anche il quantitativo corretto delle quantità per ottenere il risultato finale utilizzando una efficienza media del 70%, partendo da una nostra ipotesi di quantità dei malti da utilizzare.

Ma come siamo arrivati qui manualmente senza il programmino di partenza ?

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Se un Homebrewer vuole creare da solo la propria ricetta

Uno dei problemi che crea apprensione e difficoltà a chi si vuole fare la birra in casa è quello di costruire la propria ricetta, facendo i giusti calcoli per inserire malti luppoli e acqua in modo da avere la giusta densità (OG = original gravity), le IBU desiderate utilizzando i luppoli per aroma e amaro (l’amaro voluto nella propria birra finale) e quanta acqua si deve utilizzare tra mash e sparge per avere poi in bollitura il quantitativo corretto per avere alla fine i litri desiderati nel fermentatore.
Ci sono alcuni programmi oggi free, un tempo si usava promash che oggi non viene più aggiornato : poter fare i calcoli da soli e prendere la giusta padronanza degli elementi da usare ci darà maggiore soddisfazione oltre a una miglior conoscenza del processo che ci farà sentire dei veri birrai anche se casalinghi.
Leggendo il libro “Designing Great Beers” di Ray Daniels , oggi anche in edizione italiana, è possibile costruirsi delle cartelle in excel ove inserire i dati della ricetta che vogliamo realizzare ed avere tutti i dati e i calcoli fatti in un momento.
Bisogna prendere confidenza con alcuni elementi e parametri come le GU = unità di densità ovvero Gravity Units e alcune semplici formule che ci aiuteranno nel nostro scopo.
Clipboard01

Questa è per esempio la lista dei malti che vogliamo utilizzare nella nostra ricetta come l’abbiamo pensata e ideata : saranno giuste le quantità che noi abbiamo ipotizzato per avere l’ OG finale che ci serve per raggiungere l’obiettivo prefissato ?

schema

Tra l’impostazione ipotizzata e i calcoli ottenuti secondo gli insegnamenti del libro di Ray Daniels ci sono delle differenze sostanziali che sicuramente ci permetteranno di centrare senza difficoltà i parametri impostati nella realizzazione della ricetta.

fine prima parte – continua

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Quanto costa la birra fatta in casa ?

Vi è mai passato per la testa di calcolare quanto può costare una bottiglia di birra prodotta in casa ?
Oltre alla gioia e alla soddisfazione, tenuto conto della fatica che molti non sapranno e mai capiranno, un litro di birra in casa può avere costi diversi.
Una volta imbottigliata, anche il diverso tipo di bottiglia inciderà sul costo finale.
E’ una curiosità, ma che credo in modo simpatico possa darci una idea di che valore finale abbia il nostro prodotto creato tra le mura domestiche.
E’ ovvio che il primo costo sono le materie prime, prendere sacchi di malto da 5 kg o da 25kg, luppoli in confezioni da 100 o 250 grammi fa pesare la bilancia “dei pagamenti” in maniera diversa.
Una birra complessa, ove oltre a utilizzare lupoli americani più costosi di quelli europei, inserendo spezie e magari del miele che ha un costo importante fanno lievitare il prezzo finale della nostra fatica.
E allora andiamo ad analizzare nel dettaglio.
In questa tabella vedrete i costi per ingredienti, considerando un costo max se prendiamo le confezioni più piccole da 5 kg per i malti o da 1 kg per i malti speciali, luppoli da 100 grammi e un costo minimo considerando il costo dei malti per acquisto di sacchi da 25 kg e luppoli in confezioni da 250 ( luppolo A = americano, luppolo D = tedesco).
tabella costo 1

Nel nostro caso è stato utilizzato un lievito secco, 2 bustine, ed un mix di spezie oltre a 1 kg di miele che fanno lievitare il prezzo finale delle materie prime utilizzate.

In questa tabella calcoliamo il costo delle bottiglie da 0,33 e da 0,50 facendo finta che metà della birra andrà in un tipo e l’altra metà nell’altro tipo di bottiglia prescelto, abbiamo calcolato il costo delle etichette utilizzando il miglior prodotto possibile, il costo dello zucchero liquido per il priming e dei tappi utilizzati.

tabella costo 2

Infine calcolando il costo delle materie prime, degli accessori e aggiungendo un 25% finale quale costo delle attrezzature, luce, acqua gas e lavoro del birraio casalingo, il risultato finale è il seguente :

tabella costo 3

Bene a seconda delle proprie necessità potete valutare se vi conviene più una tipologia o un altra di bottiglia, perchè la bottiglia incide molto ed ha un costo non indifferente perchè noi non possiamo acquistare bancali interi che fanno scendere il prezzo, ma dobbiamo acquistare al dettaglio.
Per pura curiosità, il calcolo completo di questa birra “costosa” aggiungendo il costo del miele che è di 12 € diventerà :

tabella costo 4

Il costo di una birra semplice, senza miele e spezie e con una sola bustina di lievito alla fine cambierà così

tabella costo 5

Concludendo vi invito a valutare bene i costi , a programmare le vostre cotte per ammortizzare al meglio la spesa di ingredienti che possono essere acquistati in formati più convenienti e sapere che più la birra è complessa, più luppoli non europei utilizziamo più sale il costo : ma è anche vero che questo è un hobby e se vogliamo fare la nostra birra speciale non c’è prezzo che tenga.

Tags: , , , , , , , , ,

56 la birra del compleanno

Dopo tanto tempo si torna a scrivere sul blog, impegni di lavoro famiglia e la programmazione degli eventi della Brasseria Veneta in questi ultimi tempi non hanno lasciato molto tempo e spazio per altre cose.
Ho in progetto la cotta di una birra molto ben fatta brassata per l’ultima volta nel 2009 : “LA SIX TO SIX”, oggi rielaborata in una nuova veste celebrativa per festeggiare il mio anno di nascita e quindi si chiamerà “56”.

Utilizzerò un po’ di malto CaraAroma per quella sua nota cioccolatosa intensa quasi “fondente” che mi potrebbe dare quella “nota olfattiva” e spero di “persistenza nel retrogusto” tale da rendere ancora più particolare questa birra.
I tempi di mash e bollitura del luppolo subiranno piccoli aggiustamenti, dettati dalle ultime recenti esperienze con le birre prodotte nell’ultimo anno, per uno standard qualitativo che oggi ritengo più che soddisfacente almeno per i miei gusti personali.

Dopo qualche mese è bello pensare di tornare a usare il proprio impianto e sentire tutti i profumi e gli aromi di una birra che sta nascendo; anche la luppolatura subirà una piccola variante, non in quanti ai luppoli usati e alle IBU finali ma nel modo di inserire gli stessi durante gli ultimi 20 minuti di bollitura.
Appena pronta imbottigliata e anche infustata, le foto per vederla e se tutto va bene il primo assaggio al pranzo di natale con i soci della Brasseria Veneta.

Tra il 30 ottobre e il 1 Novembre 2012 ho imbottigliato questa birra celebrativa, una in versione normale da 5,2 gradi alcoolici e l’altra “Reserve” a cui ho aggiunto del mosto di vino cabernet frank 2012 così da avere una birra da 6,0% gradi alcoolici, che maturerà qualche mese prima di essere bevuta.

E per finire l’etichetta, creata progettata e realizzata da me.

Tags: , , , , , ,

Le foto dietro le quinte di UNA BIRRA PER TUTTI

Tags: , , , , , , , , , ,

I risultati del concorso Homebrewer 2012

Sul sito della Brasseria troverete i premiati di tutte le categorie dei concorsi che hanno assegnato la palma del migliore tra le 53 birre in concorso alla rassegna UNA BIRRA PER TUTTI di sabato 8 Settembre.
La giornata è stata all’insegna della festa, dell’amicizia e della buona birra, allietata da un bel pubblico numeroso e da un tempo piacevole che ci ha accompagnato fino a sera.
Il risultato del concorso dedicato alle birre da kit modificate è stato il seguente :

1 Vivaldo Mirco
2 Basso Emanuela
3 Toscano Salvatore
4 Landi Massimiliano
5 Verna Daniele
6 Nicoletto Matteo
7 Basso Emanuela

Per le altre categorie e premì vi preghiamo di aspettare fino a questa sera e poi qui troverete la classifica completa fino alla 46 posizione.

Tags: , , , , , , ,

I premi del Concorso della Brasseria Veneta per HB

L’ 8 settembre 2012 si svolgerà il Terzo Concorso per Homebrewer della Brasseria Veneta, quest’anno aperto anche ai non soci e a tutti gli homebrewer italiani e/o europei.
Grazie ai nostri amici sponsor UnionBirrai, Uberti, Mr. Malt, Birramia, I Birrifici Italiani, La Lampada Pub, La ditta Tagliapietra & figli, Assicurazioni Vittoria di Volpato V. di Treviso,L’Arte Grafica della famiglia Zaia e la Brasseria Veneta il montepremi è da considerarsi di livello veramente alto.

Premi per la classifica Assoluta :

1° classificato Concorso HB Assoluto : PREMIO UNIONBIRRAI : vaucher partecipazione corso progetto imprenditoriale microbirrificio oppure corso primo livello di degustazione professionale valore di 220-240€, PINTA BRASSERIA VENETA offerta dall’ Arte Grafica e un sacco di malto da 25 Kg offerto da UBERTI Mestre (VE)

2° classificato Concorso HB Assoluto : Buono da 100 € da spendere sul sito di BIRRAMIA (www.birramia.it), un sacco di malto da 10 kg offerto da UBERTI Mestre VE) e diploma 2° classificato

3° classificato Concorso HB Assoluto : Phmetro (http://www.mr-malt.it/attrezzature/strumenti-di-misura/tester-ph/tester-per-la-misurazione-del-ph.html) + soluzione di taratura del valore di circa 60€ offerto da Mr. Malt,un sacco di malto da 5 kg offerto da UBERTI Mestre VE) e diploma 3° classificato

Premi per la classifica Speciale Giuria Tecnica :

1° Classificato PREMIO SPECIALE GIURIA TECNICA : PINTA BRASSERIA VENETA PREMIO SPECIALE Giuria Tecnica offerto dalla LAMPADA PUB di Mogliano Veneto, Partecipazione a una cotta professionale presso uno dei microbirrifici sul territorio nazionale aderenti al progetto e un sacco di malto da 10 kg offerto da Uberti Mestre (VE)

2° classificato: Diploma di merito, Kit professionale per la misurazione della durezza dell’acqua HB3812 valore di 32€ (http://www.birramia.it/shopping/cat184.php?n=1#18) e un sacco di malto da 10 kg offerto da Uberti Mestre (VE)

3° classificato : Diploma di merito, Set 6 bicchieri per Weizen offerto da Mr Malt(http://www.mr-malt.it/attrezzature/bicchieri/bicchieri-weissensee-0-5-l-conf-6-pezzi.html) del valore di circa 12€ e un sacco di malto da 5 kg offerto da Uberti Mestre (VE)

Premi per la classifica GIURIA POPOLARE :

1° classificato PREMIO GIURIA POPOLARE : PINTA BRASSERIA VENETA GIURIA POPOLARE offerto dalla ditta Tagliapietra&Figli e Buono da 100 € da spendere su www.mr-malt.it e e un sacco di malto da 25 kg offerto da Soci’s di Paolo De Martin

2° classificato : Diploma di merito, Tappatrice a colonna Colt con boccole da 26 e 29 mm TapCol valore 24€ (http://www.birramia.it/shopping/cat110.php?n=1#1) e un sacco di malto da 10 kg offerto da Uberti Mestre (VE)

3° classificato : Diploma di merito, un sacco di malto da 5 kg offerto e due confezioni di LUPPOLO offerto da Uberti Mestre (VE)

working progress … altri premi sono in fase di assegnazione e definizione

qui le info del regolamento per partecipare


Il Regolamento del Concorso Homebrewer 2012

Tags: , , , , , , , , , ,

REGOLAMENTO CONCORSO HB BRASSERIA VENETA

Il regolamento del concorso 2012
Sagra della Sbrisa Tessera (VE) 8 Settembre 2012

1) Le birre ammesse sono quelle prodotte in qualsiasi data, in ogni stile anche personale e metodologia utilizzata (Kit, E+G o All Grain) e la birra a concorso non deve essere già stata presentata ad altra analoga manifestazione.
2) Si devono consegnare o spedire minimo 2 bottiglie da 0,5 litri entro il 5 Settembre 2012 all’indirizzo che vi verrà comunicato via mail al momento della richiesta di iscrizione al concorso. SOLO UNA di queste verrà aperta per la prima degustazione; la seconda bottiglia verrà eventualmente utilizzata per l’assaggio durante la fase finale. Saranno accettate anche bottiglie di diversa misura, per un totale minimo complessivo di 1 litro, in almeno due esemplari. Si dovrà quindi applicare alle stesse l’etichetta spedita via mail dalla organizzazione del concorso.
3) E’ obbligatorio accompagnare la propria birra con una scheda descrittiva indicante come dati minimi : “metodo utilizzato per la produzione, Stile, Og FG Ebc Ibu, , ingredienti quantità o %, tempi di mash e di boil, fermentazione e lievito utilizzato, priming e maturazione, data di produzione.NON SARANNO AMMESSE BIRRE SENZA LA PREVENTIVA PRESENTAZIONE DELLA RICETTA; indicare nome e cognome dell’ homebrewer, data di nascita, città, recapito telefonico e mail, autorizzazione al consenso per il trattamento dei dati per la privacy. La richiesta di partecipazione e i dati richiesti alla mail [email protected], che fornirà sia la scheda di partecipazione che l’etichetta da applicare alla propria birra e le bottiglie non devono avere segni particolari di riconoscimento.
4) La quota di partecipazione per i non soci è di 5€ per una birra e 10€ fino a un max di 2 birre da presentare in concorso ( dal 21° iscritto in poi si accetterà una sola birra per concorrente ) , da versare al momento della richiesta di partecipazione tramite IBAN o POSTEPAY che verranno comunicati sempre via mail.
5) La Giuria Tecnica si riunirà sabato 8 Settembre 2012 alle ore 11.00 per degustare e giudicare le birre in concorso regolarmente iscritte. La premiazione avverrà nel corso di UNA BIRRA PER TUTTI alle ore 20.00 sul palco principale della Sagra. I vincitori verranno avvisati tramite Sms o via mail se non presenti alla premiazione.

Tags: , , , , , , , , , ,

La newletters della Brasseria Veneta

Non poteva mancare una specie di “rivista elettronica” in formato newletters, che potesse raccogliere e raccontare i momenti di vita della nostra associazione e del movimento homebrewing non solo locale o della birra artigianale.
Ecco quindi pronto il primo numero che verrà spedito ai soci via mail e ad appassionati e amici dell’associazione, può essere richiesto l’invio gratuito via mail scrivendo a [email protected].
Questa la prima pagina in anteprima del numero che uscirà a giorni

Un altro piccolo passo avanti per essere sempre più vicini a chi ha bisogno di informazioni suggerimenti e momenti associativi veri e vissuti.
Chi volesse leggerlo può scaricarlo gratuitamente qui:
La Voce della Brasseria

Tags: , , , , ,